Richiedere un tirocinio

Per svolgere il tirocinio è necessario:

1. segnalare al massimo entro 2 mesi dall’inizio dell’anno didattico alla segreteria la struttura dove si vuole svolgere il tirocinio;

2. presentare la domanda di tirocinio presso la struttura scelta (convenzionata con IPI o da convenzionare) secondo il facsimile predisposto da IPI o secondo i criteri stabiliti dalla Direzione della struttura stessa;

3. ricevere l’accettazione della domanda di tirocinio (o con apposita lettera o con controfirma sulla domanda di tirocinio) da parte del Direttore della struttura ospitante, con l’indicazione del nominativo del tutor psicoterapeuta che supervisionerà il tirocinio;

4. redigere il progetto di tirocinio (facsimile predisposto da IPI vedi sezione modulistica studenti presente nell’area privata del sito) con contenuti e tempi concordati tra tirocinante e tutor psicoterapeuta, con firma e timbro del medesimo.

5. redigere la relazione finale sul lavoro svolto nelle 120 ore con firma e timbro del tutor psicoterapeuta della struttura ospitante da portare come documentazione all’esame annuale della Scuola.

6. compilare il libretto, fornito da IPI, per la parte relativa al tirocinio con firme e timbri del tutor psicoterapeuta e del Direttore della struttura o del Dipartimento. I documenti in copia originale vanno consegnati alla segreteria della Scuola un mese prima di sostenere l’esame di fine annualità. L’allievo conserverà copia di tutta la documentazione dell’attività svolta.

I documenti relativi alla domanda, all’accettazione ed al progetto formativo dovranno essere consegnati entro un mese dall’inizio del tirocinio.

L’allievo può individuare e prendere contatto con nuove strutture pubbliche o private, non presenti nell’elenco convenzioni, da segnalare alla segreteria che provvederà ad attivare la procedura interna di convenzione. I telefoni, gli indirizzi, i nominativi dei referenti e le caratteristiche della struttura vanno inviati per e-mail a info@integrazionepsicoterapia.com indicando il proprio nome e anno di iscrizione alla Scuola.

Prima di segnalare una struttura privata è necessario:

1. verificare che sia o accreditata dai competenti uffici Regionali e dai Dipartimenti alla Salute per l’ erogazione di servizi sanitari o convenzionata con ASL o AOU

2. verificare che ci sia un tutor psicoterapeuta responsabile del tirocinio abilitato a svolgere attività psicoterapeutica da almeno 5 anni.

Inoltre, è consigliato che l’allievo svolga un colloquio conoscitivo preliminare con un dirigente psicoterapeuta della struttura interessata al fine di avere informazioni dirette sulle caratteristiche del servizio, la disponibilità di tutor e le richieste del servizio stesso.

Il rapporto diretto può contribuire a promuovere e ad ottimizzare i rapporti necessari tra l’Ente e la Scuola per la stipula di nuove convenzioni.